10 ottobre, 2006

TUTTO IN UNA SERA

Braccio di ferro. O piuttosto la guerra fredda.
Più o meno è stata questa l'atmosfera tra me e il non fidanzato oggi.
Nessuno dei due ha chiamato, nessuno si è spiegato. Che nervi.
Almeno alla sera sono andata in palestra. Tapis rouland e Pilates. Il primo che mi diche che Pilates è SOLO stretching lo uccido. Un male porco.

Esco e per la prima volta da quando ho iniziato la palestra vadio a prendere l'autobus di fronte al Carlo Felice. Non lo avevo MAI MAI MAI fatto.
Accendo il telefono e vedo che il non fidanzato non ha chiamato. Ci speravo, si ci speravo.

Telefono a mamma e papà, mangio una banana che mi ero portata per il dopo palestra (previdente io!), alzo la testa e mi sta venedo incontro Lui, il Signore dell'Anello.

Lui: ehi ciao, buon giorno
Io: veramente è sera
Lui: Eh sì, è che io dico sempre buon giorno...
Io: .... (sono problemi miei se non sai distinguere il giorno dalla notte?)
Lui: ehm, allora come stai?
Io: benissimo
Lui: come mai qui?
Io: sto andando a casa
Lui: ah, ecco.. bè mi faceva piacere salutarti
Io: .... (non ti aspetterai mica che ti risponda Anche io vero??)
Lui: allora ciao, vado
Io: ciao

Sono stata fredda, indisponente e sgradevolmente educata.
Per sua fortuna.
Perchè il primo pensiero che ho avuto è stato quello di aver finalmente trovato il sacco per esercitarmi a Fit boxe.

Poco dopo chiama il non fidanzato. La voce triste e bassa che mi strappa il cuore.
Una "convenevole conversazione", nessun confronto, nessuna spiegazione. Lui a casa sua e io a casa mia.

Il Signore dell'Anello seduto ad un tavolo di fronte alla fermata dell'autobus dove io sto aspettando (e ovviamente il 35 non arriva maaaaaaaai). Il suo sguardo si posa su di me e osserva le mie mosse, percepisco i suoi spostamententi nel mio campo visivo anche se io certo non lo guardo. Se continua così attraverso la strada e glielo rompo davvero quel suo naso del cavolo.

Arriva l'autobus, e anche la telefonata di LadyD.

LD: vedrai che tu e non fidanzato arriverete ad una soluzione, in questa giornata nulla può andare male..
Io: ???!!!??? LadyD??? devi dirmi nulla di ER??????
LD: Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Alla fine è lei ad aver scritto il primo messaggino, è vero. Ma lui ha risposto immediatamente, invitandola al cinema per domani sera.

Lady D ha passato la serata a stirare i capi che intende indossare domani, io son rimasta sul divano a guardare Distretto di Polizia osservando ogni tanto la porta nella speranza di vedere entrare il non fidanzato.
E fuori c'è una luna piena spettacolare.

2 commenti:

mukkamannara ha detto...

A parte il fatto che bastava che tu mi telefonassi e ti saresti tirata fuori da quella situazione,
poi...
non mi trattar male in non-fidanzato che ieri te l'ho un po' depresso io.
GraSSie

Ele ha detto...

vuoi forse dire che la voce triste non era per la nostra litigata ma per il tuo resoconto??
azz...
allora è grave