24 ottobre, 2006

CERCA TU CHE CERCO ANCH'IO

Lo ammetto, a volte sono un po’ strana.
Mi rendo perfettamente conto di certe mie ehm… come dire…testardaggini?

Ad esempio, venerdì sera.
Felice per aver mangiato pizza con amici sono arrivata al colmo dell’euforia quando mi è stato consegnato un regalo di compleanno tardivo. Sarà perché quando non te li aspetti i doni fanno ancor più piacere, sarà perché quando mi regalano qualcosa di verde io mi esalto, ma sta di fatto che ho indossato subito collana e orecchini, tutta tronfia.
Ho continuato a sfoggiare la mia nuova parure finchè,dopo aver attraversato buona parte del centro per andare in un locale a bere qualcosa, mi sono accorta che avevo perso un orecchino.

Tragedia.
Io triste. Io tanto triste.
Io così triste che Millebolle, mossa a pietà, ha dichiarato speranzosa Non c’è problema. Adesso noi facciamo tutta la strada a ritroso guardando per terra. Vedrai che lo troveremo.

Ecco, una persona sana di mente avrebbe ringraziato per il suggerimento ma non avrebbe costretto i propri amici a scandagliare la strade di Genova alla difficile ricerca di un ago nel pagliaio.

Io invece non ho avuto il minimo dubbio. E la strada l’abbiamo fatta per ben due volte, visitina alla pizzeria inclusa.

Occhi fissi a terra, è emerso pure il lato più dispotico della sottoscritta Per cortesia, voi due maschietti! vediamo di non distrarci osservando i culi delle ragazze!!Qui è una questione di priorità.

L’orecchino non l’ho trovato, ma è da venerdì sera che continuo a chiedermi cosa ci faccia la gente con tutte quelle graffette che abbiamo visto in via XX e soprattutto ho una certezza.

La vendita delle Malboro è in calo. Spopolano le cicche di Philip Morris.

Parola di asfalto.


6 commenti:

spinster ha detto...

Oddio questo Post è stupendo!!!!
Cmq le graffette credo siano causate dal fatto che di giorno in centro girano un botto di impiegati con scartoffie e cmq provengono anche dai giornalai.
Per le cicche non so a me fanno le PM fanno cagare. Meglio le marlboro lights.
Cmq credo anche io avrei fatto la strada a ritroso.
Insomma però che sfiga perdere subito l'orecchio.
:-(

Ele ha detto...

NON ME LO DIREEEEEEEEEE
io ancora triste :-(
e poi era bello bello e me lo avevano preso all'isoa d'elba. Insomma, non è che posso andare a comprarmene un'altro.
Sgrunt

spinster ha detto...

'azz
allura l'è sfiga!
:-)

Ele ha detto...

Spin leggiti un pò i commenti a VETRAIO :-)
ihihihi

mukkamannara ha detto...

secondo me hai tralasciato
(volontariamente)
di raccontare quando hai fatto spostare la coppia di fidanzatini per cercare sotto i loro piedi.

e poi hai trovato la bellezza di 1 centesimo

Ele ha detto...

Mukka: stavano fermi lì a sbaciucchiarsi!! insomma, era più importante il mio orecchino, no??

Li ho fatti spostare solo con la forza del pensiero...