16 novembre, 2006

PIU' GIRI DEL CESTELLO DI UNA LAVATRICE (2)

OGGI (2 ATTO)

Quando apri gli occhi perché il non fidanzato sta uscendo di casa sono le 5.30. Quando li riapri perché suona la tua sveglia sono le 6 e ti accorgi che sta diluviando come solo nella giornata del diluvio universale poteva accadere.

Esci di casa già incazzata nera perché sai che per arrivare nell’altra casa, la tua, dovrai prendere 3 (dico TRE) autobus e quando arriverai sarai zuppa fin dentro le mutande.

Hai giusto il tempo per entrare in casa, asciugarti un po’ i capelli, cambiarti e prendere gli ennesimi due autobus per andare in ufficio. Dove ovviamente arrivi con quasi 20 minuti di ritardo perché Genova è congestionata per la pioggia.

Ma finalmente entri al calduccio e ti dici che almeno per un po’ catastrofi non ne potranno succedere.

Magari.

Il non fidanzato ti chiama da Milano dicendo che c’è un piccolo irrilevante problema.
La segretaria si è dimenticata di rinnovare l’assicurazione del non cane cesare che è scaduta proprio proprio da due giorni. A questo punto quando chiami l’importante capo dei corpi speciali padrone del mini cane devi dire che sì, paghi le spese ma per cortesia la fattura dovrebbero farla fare con la data di domani…

Così non puoi nemmeno incazzarti quando l’esimio di cui sopra pretende che di questa cosa ne parliate a quattrocchi, velocemente, alla clinica dove hanno appena terminato l’operazione del mini cane. Però ti incazzi quando sei nel mezzo della riunione in Comune e ti richiama per dirti di sbrigarti ad arrivare perché lui è stanco di fare di tutto per venirti incontro (??!!) e gli fai notare che non sei in Giamaica a divertiti ma che stai lavorando.

Alla fine arrivi sudata e affannata alla clinica, compili l’assegno del non fidanzato (400 € per una cucitura sul mini cane!!) ma una parte la devi pagare in contanti. Ed è lì che ti accorgi che non hai il bancomat.

Ma l’hai semplicemente lasciato a casa, o l’hai perso?

Magari sapessi la risposta


3 commenti:

spin ha detto...

Senti io avrei anche fatto peggio del tuo fidanzato.
TOCCATEMI IL CANE ED AMMAZZO TUTTI!!!
E poi voglio dire che buco gli ha fatto per doverlo fare operare????

laGiusy ha detto...

oh mi è venuta l'ansia eh

laGiusy

Ele ha detto...

Spin, eh si ho capito. Però poi ti immagini per quanto tempo trascinavamo sta cosa?no no no, io nn ne avevo proprio voglia!!

Lagiusy, avevo quasi pensato di chiederti una dritta per le "pattine" in brillanti da regalare al mini cane...così, nella speranza che scivolasse e si rompesse l'osso del collo definitivamente!!!!