24 luglio, 2008

AGOSTO

La meta delle vacanze continuiamo a cambiarla continuamente, sulla base di variabili assolutamente imprevedibili: l'umore del momento, l'articolo su una rivista che parla di una località carina, la stanchezza che dilata le distanze e 10 km ci sembrano 1000... cose così , insomma.

Però ad oggi ho ben due punti fermi, ai quali mi dovrò agrappare con forza per reggere le prossime due settimane che si preannunciano di una frenesia lavorativa che nemmeno negli ultimi 5 mesi insieme.

E quindi:

1. Il mio ultimo giorno di lavoro prima delle vacanze sarà venerdì 8 agosto. Dalle ore 18.31 avrò ben 3 settimane senza problemi alle linee telefoniche, strategie da rivedere e testi da modificare.

2. Vedrò LadyD. A Londra, nella sua nuova casa. Staremo insieme per 5 giorni, girovagando con il naso all'insù, assaggiando cibi speziati e perdendoci in un mare di racconti.

Insomma, non sarà poi così male il mio agosto.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

anch'io inizio le ferie l'8 solo che faccio 2 sett e nn vedo l'ora :-)
però solo mare, ah sisisi

cercate di riposarvi te e il NonConvivente, mi raccomando!!

NonStoZitta

MyP ha detto...

spero che non lo sia manco il mio, di agosto.
Sono così stanca che ormai sembra che luglio sia il mese più lungo del mondo!!!
Goditi Londra anche per me e pensami un pochino.
E dille che a settembre la andrò a trovare.
E goditi anche LadyD. Una bella ciciarata come si deve non fa per niente male, va detto!
:-)
Un bacio
MyP

lisa2007 ha detto...

eddai, che meraviglia! lo sprint finale immagino sia sempre la cosa più difficile da affrontare, ma sono sicura che Londra sarà talmente coinvolgente che ne sarà valsa la pena!