16 aprile, 2008

MICRONUTRIENTI ATTIVATORI DI FELICITA'

Come ogni mattina, semincoscente alla fermata dell'autobus o metropolitana che sia, mi trovo in mano con due o tre di quei giornaletti gratuiti che solerti ragazzi dalle pettorine vistose distribuiscono a chiunque stia passando di là.

Ancora terrorizzata dalle foto che su quegli stessi giornaletti campeggiavano ieri (ve le potete immaginare, no? un premier dalla pettinatura plasticosa e un sorriso sbriluccicante sorrideva gaudioso inneggiando alla folla ohsignurohsignur) il mio sguardo vagava cercando di non cedere alla tentazione di sbirciare la free press odierna.

Invano.

Complice una coda impossibile in un bus pieno come un tacchino farcito, l'occhio (malandrino!) mi è stato attirato da uno smiley, giallo e visibilissimo, presente a fondo pagina.

Poco sotto, il messaggio pubblicitario:

"Happy therapy"
Il profumo che rende allegri.

Ad una baggianata così, preferivo le foto del deficente.


Però una risata me la son fatta, provare per credere: questo è il sito.

3 commenti:

Mari ha detto...

leggo il tuo commento e passo a farti un salutino e scopro un bellissimo blog!!
Grazie dei complimenti...
Saluti
MARINA

Charlotte ha detto...

Ohsignurohsignur eccome!!!

cinas ha detto...

massì, massì.
gettiamoci nelle frivolezze (vado a giocare con l'xbox)