18 aprile, 2008

AMICHE SADICHE

...ovvero, quelle che ti fanno sentire in colpa perchè loro mangiano insalata e tu una piadina piena di strutto...

Uscita un po’ in ritardo dall’ufficio e attanagliata dal mal di testa, mi sono catapultata in Piazza delle Erbe, dove MissVaniglia e Arancina mi aspettavano già alle griglie di partenza. Ormai da un po’ di tempo l’iniziativa del pranzetto venerdiano ha infatti preso piede. Ci incontriamo per due chiacchiere in allegria, condividendo l’andamento della settimana e i progetti per il week end.

Nemmeno il tempo di posare il sedere sulla sedia, che un solerte (pure troppo!!) cameriere si è materializzato accanto a me:

“La signorina ha già scelto?”

“Veramente, io… intanto mi porti dell’acqua naturale per cortesia” - cercavo di temporeggiare…

La situazione era drammatica: per colpa del mio ritardo odierno, non ero riuscita a dar man forte ad Arancina, che era già stata trascinata da MissVaniglia nella scelta salutista dell’insalata di rito. Ma io no, non ce la potevo proprio fare…

“Ecco l’acqua, allora ha scelto??” - si informa il cameriere brandendo con fare minaccioso la mia bottiglietta d’acqua.

“Certo!” – esclama per me una burlona MissVaniglia che cerca di convertirmi ai vegetali durante ogni pranzo venerdiano - “ la signorina vuole la cosa più light che ci sia!!! "

“Prenda un caprese!!” – esclama soddisfatto il cameriere, già pronto a segnare l’ordine sul taccuino, ma fermato proprio in corner dal mio gracchiare disperato -“No No, aspetti un attimo, io ho fame eh…”

“Bene allora ci sono i testaroli al pesto oppure la carbonara..” - prosegue inesorabile l’aguzzino.

Osservando Arancina soffocare una risata e MissVaniglia scuotere enregeticamente il capo ho cercato di difendere quel briciolo di reputazione che ancora avevo sussurrando -"Bè no, questi sono cibi un po’, ehm, troppo pesanti..."

"Allora si decida!"

Mesta, ho ripiegato su una piadina stracchino e rucola avvilita comse se mi stessi strafogondo da sola di una sacher farcita di mascarpone, wafer e nutella.

7 commenti:

Acer ha detto...

E' la mia stessa dieta: da quando l'ho cominciata non sono ingrassato di un etto !
Sono molto soddisfatto.

miss vaniglia ha detto...

Quale Acer? la piadina o l'izalatina???
aspetta ... fammi indovinareeee ...
Porchetta di ariccia???
;-)
Eh, tutto sto umorismoverdiano ... eppoi io non sono mica sadica, ecco ... solo che è più forte di me ... ruminare l'isalatona il venerdì e trasformare Piazza delle Erbe in un immaginario prato fiorito mi fa sentire un po' una mucchina in libertà ... ecco ...

miss vaniglia ha detto...

Ah! e volevo aggiungere, giusto per puntualizzare, che il Duca che è magretto di struttura ha messo su pancina per colpa di chiii ???
perche miss vaniglia adora spignattare in cucina ... ecco ...

Anonimo ha detto...

detto tra noi senza che miss vaniglia lo sappia alle 15 circa mi è venuta una fame....meno male che in ufficio ho scorte di dolcetti...
Arancina

Lucy ha detto...

HAHAHA, adesso capisco il tuo commento!!!
Cmq nooo... l'insalatina triste no...
E' troppo bello mangiare... sentire i sapori golosi... le salse... il formaggio fuso... mmmm... non ce la farò mai!!!

miss vaniglia ha detto...

LUCY!
devi sapere che io ADORO mangiare (sono associata e assidua frequentatrice di eventi SlowFood!!!) ma quant'è buona una bella insalata coloratissima con "ognecose" dentro??? io sarà ma trovo divertentissimo provarne di sempre nuove e fantasiose ... eppoi così evito l'abbiocco del dopopranzo ... già produco poco, se poi mi cala la palpebra ... ;-)
Nel weekend, liberitutti: si cucina si sbevazza buonvino e si fanno le cenette per gli amici !!!
:-)

Monzia ha detto...

Io adoro la piadina stracchino e rucola... o stracchino e spinaci. Quando vivevo a Bologna la mangiavo spessissimo (però la preferivo "sottoforma" di crepe...).
A quanto pare non sono l'unica a far venire fame... ^__^