31 gennaio, 2007

NAPOLI GENOA 1-1

Lunedì sera.
Io, Non Convivente, Millebolle, Mukkamannara e Sua Maestà Silente.
Attorno ad un tavolo a mangiare la pizza e guardare la partita del Genoa, di cui Millebolle e
Sua Maestà Silente sono tifosi sfegatati, roba da Non c’ho nemmeno fame, se andiamo avanti così mi viene l’ulcera, ecc ecc.

Io e Mukka, invece, ci capivamo alla perfezione: è il secondo tempo? Quindi devono segnare dall’altra parte giusto??

Ora, giusto per darvi un’idea dell’altissimo livello contenutistico dei nostri discorsi, ecco la trascrizione fedele di un paio di battute:

Millebolle: Non fate le cose a caso però!!! (rivolta ai giocatori del Genoa che notoriamente seguono tutti i suoi ordini tattici)
Sua Maestà Silente: mettitele in c**o le mani!!
NonConvivente: Ma questo (Leon n.d.b) è inguardabile!! È un pacco! Domani nel giornale avrà 4 in pagella, peggio di me a scuola!
All Togheter: Gooooooooooooooooolll!!Grande Leon!!!
NonConvivente: Oh belin! Allora non è un pacco…

Mukka: Ele…non stai veramente prendendo appunti sulla tovaglietta della pizzeria vero??
Ele: Ehm..bè..
Mukka: sei più inquietante di una seduta psichiatrica!

3 commenti:

Roberta ha detto...

Girigiorno tesora!
Adesso si che posso dire girigiorno, anzichè seresera ^_^
Buona giornata,
Ro

Acer ha detto...

Mmmmmm...io ero stravaccato e contratto sul divano di casa mia, che le partite serie me le guardo da solo.
E quel ^&5&*** di Leon non poteva restarsene al paese suo invece di venire a smarronarci al glorioso san Paolo?
...sì, sono dall'altra parte.

Ele ha detto...

io so del tuo sangue Napoletano :P!
non avevo dubbi sullo schieramento ehehehe

ma io mica son genoana eh, giusto x precisare.
Io seguo solo la Nazionale!!!