03 marzo, 2010

RANDOM

Ho messo due anelli verdi (uno dei quali dlindona come un campanellino per gatti ma fortunatamente non irrita Bollicina, che seduta nella scrivania di fronte a me non mi ha ancora mandata a quel paese) e degli orecchini lunghi lunghi, sempre verdi.

Ieri sono stata a rifarmi il colore e, annunciatio annunciatio, ho mantenuto il nero. Ho pure mantenuto la lunghezza perchè ok, care amiche, mi avete convinta: proverò a farmeli crescere come non facevo da tempo (ma se poi sembro Morticia degli Addamas mettetevi una mano sulla coscienza).

Lunedì sera, alla lezione di yoga, giuro sulle persone a me care che non ero ubriaca, ma semplicemente molto stanca. Di quella stanchezza mentale che ti fa accartocciare la lingua, confondere le parole e ridere senza motivo. Cioè, almeno a me capita così quando sono infinitamente stanca... avete presente la "ridariola"?

Ah, tanto per puntualizzare, venerdì lavorerò solo mezza giornata e poi andrò in quello di Salzan City. Spero di vedere Bilo & Bea questa volta, e festeggiare con NonnaIna il suo compleanno.

Ieri, oltre che la testa, ho dimenticato il cellulare e sbagliato strada mentre andavo da Shen, per il trattamento di Shiatsu che mi ha tolto il nodo in gola che avevo da sabato. Ma tu, Shen, ti rendi conto di quanto sei bravo?

Oggi piove, ma non è questa la novità. La novità è che uscita dall'ufficio proverò a cimentarmi in una lezione di danza afro. E non ridete, che vi vedo!
Se domani non mi reggerò in piedi, mi dovrò mettere una fascia elastica sulla schiena e venire a lavorare in taxi, bè saprete già il perchè.

.