28 maggio, 2008

CONVERSANDO

"Tutto a posto nel blog, oggi, Verde?"

"Bè, sì direi di si... perchè?"

"Mah, così, chiedevo"

"..."

"Che poi dico, sabato sera è stata una bella cena, in compagnia, chiacchierando..."

"Si, si davvero. Mi ha fatto piacere esserci."

"Già. Ora, diciamo che se uno legge il tuo blog magari pensa che io non c'ero nemmeno"

"Eh? Ma che dici NonConvivente? perchè?"

"Vedi tu!!! hai scritto di Mukka, della RobiRo, di Millebolle e pure di SfortunatoInAmore, insomma hai raccontato di tutto ma di me zero, nemmeno una parola! Ecco, è perchè io non conto nulla..."

Memore di un'analoga situazione a ruoli invertiti, mi son giocata tutta orgogliosa la sua risposta di allora:
"No tesoro, è perchè è implicito che dove sono io sia anche tu."

Uno a zero per Verdina.

Però la prossima volta che ciancia tanto della mia permalosità gli mando via mail il link a questo post, oh si!

7 commenti:

Miss Vaniglia ha detto...

PEPEVERDE? ;-)

Non-convivente ha detto...

Avessi fatto io una cosa del genere , apriti cielo. CHE CULO MI AVREBBE FATTO.
Ciao AMMMMMMORE buona giornata.
SMACK SMACK

Verde ha detto...

NONCONVVENTE, eddaiiiii, è che sei permalosetto, dillo dillo!!
smack

Althea ha detto...

Quando vedo queste cose sono fin contenta di essere single :)

MyP ha detto...

Ahahahahaah.

Ma perchè se le donne dicono certe cose ("non conto per te") danno l'idea di essere "pesanti", mentre se lo dicono gli uomini sembra una cosa tenera?????
:-)

Eccccciaoooooooooooooooo
MyP

medusa ha detto...

ma poverino, ha ragione!!
a me capita con la mia migliore amica:
orami siamo 2 simbionti e per me è scontato che ci sia...
tanto che la nomino solo quando non c'è!!
:D

shehrazade ha detto...

ma il NonConvivente legge?
vuoi che lo elimini?
il lanciafiamme è carico, eh!